Sunday , 19 May 2019
Breaking News

Books received

copertina_tedeschini-m

Discipline Filosofiche publishes a list of books it receives from publishers. The Editor reserves the right to display not only the title and cover image, but also the preface, premise and/or introduction, of any of the books received. The reviews of some of these are found in the Reviews section. 

c07bdbd398dd4ac563358e095fc5d2e0_XL Lucia Angelino, Entre voir et tracer. Merleau-Ponty  et le mouvement vécu dans l’expérience esthétique, Éditions Mimésis, Paris, 2014, pp. 166.

Federica Buongiorno, Logica delle forme sensibili. Sul precategoriale nel primo Husserl, Edizioni di Storia e Letteratura, Roma, 2014, pp. 236. RFil_001_web

Carla De Pascale, Il razionale e l’irrazionale. La filosofia critica tra Hamann e Schopenhauer, ETS, Pisa, 2014, pp. 132. Il razionale e l’irrazionale. La filosofia critica tra Hamann e Schopenhauer

Fabrizio Palombi, Foucault, Grandangolo Corriere della Sera, Milano, 2014, pp. 111. (Leggi la Presentazione del volume) Foucault

[Daniele De Santis (a cura di), Di idee ed essenze. Un dibattito su fenomenologia e ontologia (1921-1930), Mimesis, Milano, 2014, pp. 312. Di idee ed essenze. Un dibattito su fenomenologia e ontologia (1921-1930)

Leonardo Samonà, Ritrattazioni della metafisica. La ripresa conflittuale di una via ai principi, ETS, Pisa, 2014, pp. 216.

Bernard Bolzano, Dottrina fondamentale (Dottrina della scienza, §§ 1-45), a cura di G. Rigamonti e L. Fossati, Bompiani, Milano, 2014, pp. 564.

Simona Venezia, La misura della finitezza. Evento e linguaggio in Heidegger e Wittgenstein, Mimesis, Milano-Udine, 2013, pp. 248. (Vedi recensione →)

Paul Natorp, Tra Kant e Husserl. Scritti 1887-1914, a cura di M. Ferrari e G. Gigliotti, Le Lettere, Firenze, 2011, pp. 196. Tra Kant e Husserl. Scritti 1887-1914

Annalisa Arci, L’orizzonte del vivente. Individui, parti e sostanze in Aristotele, Tangram Edizioni Scientifiche, Trento, 2011, pp. 407.

Caterina Zanfi, Bergson e la filosofia tedesca 1907-1932, Quodlibet, Macerata, 2013, pp. 336. Bergson e la filosofia tedesca  Caterina Zanfi, Bergson et la philosophie allemande, Armand Colin, Paris, 2013 (clicca qui per leggere la Prefazione di F. Worms)

Giovanni Stanghellini and Thomas Fuchs, One Century Karl Jaspers’ General Psychopathology, Oxford University Press, Oxford, 2013, pp. 304.

Roberto Brigati, Francesca Emiliani, a cura di, Vite normali. Storia, realtà e immaginario dell’emofilia, il Mulino, Bologna, 2013, pp. 302.

Alberto G. Biuso, La mente temporale. Corpo Mondo Artificio, Carocci, Roma, 2009, pp. 272.

Alberto G. Biuso, Temporalità e differenza, Olschki, Firenze, 2013, pp. VIII-120. (Vedi la Recensione di L. Fava)

Bruno Moroncini, Il lavoro del lutto. Materialismo, politica e rivoluzione in Walter Benjamin, Mimesis, Milano, 2012, pp. 198.

Chiara Russo Krauss, Il sistema dell’esperienza pura. Struttura e genesi dell’empiriocriticismo di Richard Avenarius, Prefazione di E. Massimilla, Le Cáriti, Firenze, 2013, pp. 391.

Rosalia Peluso, Michelstaedter al futuro, La scuola di Pitagora editrice, Napoli, 2012, pp. 166.

Federica Ceranovi, Dal Giogo dell’idea alla Festa del pensiero. I sentieri della aletheia nel saggio L’origine dell’opera d’arte di Martin Heidegger, Mimesis, Milano-Udine, 2013, pp. 97.

Giuseppe D’Anna, Realismi. Nicolai Hartmann “al di là” di realismo e idealismo, Morcelliana, Brescia, 2013, pp. 194.

Alberto Gualandi, L’occhio, la mano, la voce. Una teoria comunicativa dell’esperienza umana, Prefazione di R. Bonito Oliva, Mimesis, Milano, 2013, pp. 284.

Andrea Cavazzini, Alberto Gualandi, Maria Turchetto, Federica Turriziani Colonna, L’eterocronia creatrice. Temporalità ed evoluzione in Stephen J. Gould, Prefazione di T. Pievani, Unicopli, Milano, 2013, pp. 114.

Francesco Fistetti, Il Novecento nello specchio dei filosofi. Linguaggi, immagini del mondo, paradigmi, D’Anna, Messina-Firenze, 2013, pp. 283.

Lucia Angelino, L’Oeil de Merleau-Ponty, Préface de F. Dastur, Mimesis France, Paris, 2013, pp. 142. http://1.bp.blogspot.com/-gLR44bI4Jqc/UcA2aXiR7bI/AAAAAAAAAN4/_624nieSB0o/s1600/Angelino-1cop.jpg

Giovanni Morrone, Valore e realtà. Studi intorno alla logica della storia di Windelband, Rickert e Lask, Rubbettino, Soveria Mannelli, 2013, pp. 434.

Francesca Michelini e Jonathan Davies (a cura di), Frontiere della biologia. Prospettive filosofiche sulle scienze della vita, Mimesis, Milano-Udine, 2013, pp. 368.

Sigrid Weigel, Walter Benjamin. La creatura, il sacro, le immagini, Macerata, Quodlibet, 2014, pp. 300. Walter Benjamin

Paolo Vincieri, Stefano Besoli (a cura di), Sull’identità personale, Bologna, Dupress, 2014, pp. 448.

Agostino Cera, Tra differenza cosmologica e neoambientalità. Sulla possibilità di un’antropologia filosofica oggi, Napoli, Giannini, 2014, pp. 192.

Giancarlo Marchetti (a cura di), La contingenza dei fatti e l’oggettività dei valori, Milano-Udine, Mimesis, 2013, pp. 215.

In questa sezione verranno elencati i libri ricevuti dalla Redazione. Con il nulla-osta degli autori, la Redazione si riserva di pubblicare on-line, insieme ai titoli e alle immagini delle copertine, anche eventuali Prefazioni, Premesse o Introduzioni. Inoltre, alcuni dei libri ricevuti potranno anche essere recensiti, ritrovandosi di conseguenza nell’apposita sezione.

1) Paul Natorp, Tra Kant e Husserl. Scritti 1887-1914, a cura di M. Ferrari e G. Gigliotti, Le Lettere, Firenze, 2011, pp. 196. Tra Kant e Husserl. Scritti 1887-1914

2) Annalisa Arci, L’orizzonte del vivente. Individui, parti e sostanze in Aristotele, Tangram Edizioni Scientifiche, Trento, 2011, pp. 407.

3) Caterina Zanfi, Bergson e la filosofia tedesca 1907-1932, Quodlibet, Macerata, 2013, pp. 336. Bergson e la filosofia tedesca  Caterina Zanfi, Bergson et la philosophie allemande, Armand Colin, Paris, 2013

4) Giovanni Stanghellini and Thomas Fuchs, One Century Karl Jaspers’ General Psychopathology, Oxford University Press, Oxford, 2013, pp. 304.

5) Roberto Brigati, Francesca Emiliani, a cura di, Vite normali. Storia, realtà e immaginario dell’emofilia, il Mulino, Bologna, 2013, pp. 302.

6) Alberto G. Biuso, La mente temporale. Corpo Mondo Artificio, Carocci, Roma, 2009, pp. 272.    

7) Alberto G. Biuso, Temporalità e differenza, Olschki, Firenze, 2013, pp. VIII-120.

8) Bruno Moroncini, Il lavoro del lutto. Materialismo, politica e rivoluzione in Walter Benjamin, Mimesis, Milano, 2012, pp. 198.

9) Chiara Russo Krauss, Il sistema dell’esperienza pura. Struttura e genesi dell’empiriocriticismo di Richard Avenarius, Prefazione di E. Massimilla, Le Cáriti, Firenze, 2013, pp. 391.

10) Rosalia Peluso, Michelstaedter al futuro, La scuola di Pitagora editrice, Napoli, 2012, pp. 166.

11) Federica Ceranovi, Dal Giogo dell’idea alla Festa del pensiero. I sentieri della aletheia nel saggio L’origine dell’opera d’arte di Martin Heidegger, Mimesis, Milano-Udine, 2013, pp. 97.

12) Giuseppe D’Anna, Realismi. Nicolai Hartmann “al di là” di realismo e idealismo, Morcelliana, Brescia, 2013, pp. 194.

Leave a Reply